Vi invitiamo ad esplorare liberamente il nostro sito e ad esaminare senza pregiudizi il messaggio che vi proponiamo. E' lo stesso messaggio eterno di cui parla la Bibbia quando dice:

"...poi vidi un altro angelo che volava in mezzo al cielo e che aveva l'evangelo eterno da annunziare agli abitanti della terra e ad ogni, nazione tribù, lingua e popolo" (Apocalisse 14:6).



La vera fede

Non una credenza

Quasi certamente anche voi credete in Dio, nel Dio vero, come si rivela Egli stesso nel suo Libro, la Bibbia. Ma molti, purtroppo, credono in un Dio di cui si sono fatti un'idea personale, severo verso i misfatti degli altri,indulgente verso quelli commessi da loro.

Non si può negare 1'esistenza di Dio; la ragione stessa è costretta ad ammetterlo; ma intimamente molti desiderano che stia più lontano possibile.

Se vi chiedessero : " Che cosa credete? " forse rispondereste, come molti: " Ho la mia religione, sono un praticante"; ho una mia "credenza". Ognuno ha la sua credenza, vale a dire crede in qualcosa: un'idea religiosa o politica, una dottrina, una filosofia o una propria convinzione personale.